Home

Little Round Top

Lascia un commento

Dalla porta d’ingresso la vista è terribile. Sul tavolo laggiù si vedono le fiamme che si levano dal villaggio di Borodino. Su quell’altro si vedono le brigate italiane sul Pasubio che che cercano disperatamente di impedire agli austriaci di raggiunger la pianura veneta. Poi c’è quel tavolo bianco con gli enormi sacchetti vuoti di cioccolatini, muti testimoni di serate passate combattendo con i velieri dall’Oceano Indiano al Mar dei Caraibi.
Ma i fari, anzi gli spottini che illuminano la sede della “Coccarda” oggi sono puntati su quel tavolo con la moquette verde spellacchiata che porta i segni di decenni di partite.
È su quel tavolo che io, Andrea ed Ettore stendiamo la mappa “C” di “Three days of Gettysburg” e piazziamo le pedine dello scenario su Little Round Top.

Mi sono avvicinato al sistema reggimentale sulle battaglie della guerra civile americana prodotto dalla GMT da qualche mese. Assieme ad Andrea ho provato diversi scenari di Gringo! il volume della serie dedicato alla guerra tra Messico e Stato Uniti. E ho sviluppato un rapporto di amore e odio con questo regolamento. È pieno di trovate eleganti, ma è scritto in maniera sconclusionata, devo litigarci continuamente. Sento che tra me e lui c’è del “feeling” ma ancora non abbiamo rotto il ghiaccio. Oggi, portando il gioco dalla Sierra Messicana alle colline del Maryland spero di riuscirci.

Andrea si infila nella barba di Longstreet e si mette alla testa delle truppe Confederate. Io mi metto alla testa della divisione di Burney, Ettore alle truppe del III Corpo dell’esercito dell’Unione.
A Gettysburg sono le 16.00 del 2 luglio 1863. Andrea è subito aggressivo. Manda la Brigata di Benning in una lunga marcia attorno a Black Cat Knob per prendere Big Round Top da dietro. La Brigata di Anderson viene lanciata verso Little Round Top alla massima velocità passando tra Big Round Top e Devil’s Den. Il resto delle truppe Confederate si gettano a muso duro contro le linee dell’Unione tra Devil’s Den e Il Pescheto.

20120219-214931.jpg
Confesso che le delle successive tre ore di gioco reali ho poca memoria. È tutto un ricordo confuso di lanci di dado accompagnati da urla, momenti sconforto per la perdita di un’importante posizione seguiti da grida di eccitazione per il comportamento eroico di un reggimento.
Alla fine, quando abbiamo sospeso la partita per ricongiungerci alle famiglie, sul campo di battaglia era trascorsa appena un’ora.
I Nordisti hanno perso Devil’s Den, il Generale di Brigata J. H. Hobard Ward e il Colonello P. Regis de Trobriand. I reggimenti Confederati di Anderson sono quasi sulla cima di Little Round Top, ma poco distante, sull’altro versante della collina, la 3a Brigata di Vincent è pronta a rivendicare il suo posto nella storia.

20120219-220236.jpg

Annunci

Intermezzo

Lascia un commento

20120115-120824.jpg